Seconda Tappa Nazionale 420 di Mondello

La seconda tappa nazionale 420 si è conclusa lunedì 2 aprile nelle acque di Mondello (PA).
Torniamo purtroppo a casa con lo stesso scenario della scorsa selezione nazionale, una solo prova portata a termine, e regata non valida per la ranking list nazionale.

Il nostro team, composto da 6 equipaggi, si è comunque comportano nel migliore dei modi, dimostrando sempre serietà e concentrazione.

Nella singola prova disputa in un unica flotta Venini-Bernardo si sono piazzati al 10 posto, Lo Pinto-Ligteringe al 12° (secondi nella classifica U17) e Falzoni-Padovani al 14°.
Il prossimo appuntamento sarà a fine aprile, a Formia (LT), per la terza tappa nazionale.

Ecco il commento Francesco Padovani: “La nostra voglia di regatare purtroppo non è stata soddisfatta nemmeno nelle acque di Mondello, dove dal 30 Marzo al 2 Aprile si è tenuta la seconda Coppa Italia. Il primo giorno è iniziato abbastanza bene: è entrata una forte brezza da terra instabile, sostenuta e rafficata, che nel corso della prima prova è calata del tutto, costringendoci a rientrare.

Nemmeno le prove di Sabato e del giorno di Pasqua si sono potute disputare, a causa di un Maestrale che superava i 30 nodi. Questo ha causato diversi danni nel piazzale, diverse barche si sono rovesciate e diversi alberi si sono danneggiati.

L’ultimo giorno finalmente siamo riusciti a concludere una prova, difficile, con un leggero vento da est e onda opposta che aiutava di bolina, ma di poppa meno. 

In ogni caso torniamo sereni e ancora più carichi per la terza selezione di Formia, in cui speriamo di riuscire a svolgere quante più prove possibile.

Ringraziamo come sempre la LNI di Mandello per averci sostenuti in questa trasferta, il nostro coach Antonio Tamburin che per permetterci di arrivare alla regata freschi e a scuola in tempo si è fatto il viaggio in solitaria.”

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi sui Social!