Imperia Winter Regatta 2017

L’edizione 2017 dell’Imperia Winter Regata è sicuramente stata una bella prova di tenuta per tutti e 6 gli equipaggi della LNI Mandello in gara, compresi i nuovissimi Ruben Lo Pinto e Theo Lighteringe che si sono difesi alla grande conquistando la metà classifica alla loro prima assoluta. Vento oltre i 20 nodi, onda di due metri, corrente forte controvento, neve, pioggia ininterrotta per 6 ore di mare e anche un po’ di surf con 15 gradi.

Più in difficoltà le nostre donne Fedele/Martini alla luce del campionato italiano che si sono aggiudicate un altro bfd ma ottima la loro tenacia nel recuperare, positivo l’assenza di bandiere gialle, purtroppo lo scarso numero di prove ha reso difficile la risalita con la nera in classifica.

Bene Alessandro Venini e Alessandro Bernardo che per la prima volta si sono confrontati al vertice dell’assoluto in mezzo a nomi di spicco della vela giovanile internazionale. Il vento salterino e il mal di mare ci hanno causato qualche difficoltà e la chiusura non è sul podio, che era comunque alla portata.

Qualche amarezza ce lo lascia l’equipaggio Falzoni/Padovani che nonostante un terzo posto conquistato a causa di un doppio bfd sono stati automaticamente esclusi dalla classifica: vedersi regatare in testa dimostra a loro stessi di essere veloci e competitivi.

Peracca e Martini sono stati sicuramente messi in difficoltà dal mare grosso che li ha rallentati rispetto il loro target, ottime prestazioni generali rese poco efficaci dalle partenze non sempre in prima fila. Per loro è la fine della prima stagione, tanto lavoro da fare ma la determinazione non manca.

I nostri giovanissimi Davide Falzoni e Davide Todeschini a turno si sono ammalati e hanno dovuto assistere alla regata dalle finestre dell’ albergo, sebbene siano dei leoni e si debbano quasi sedare per costringerli al caldo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi sui Social!