Claudio Fasoli sul Platu “Pirillina” si aggiudica l’Alfio Cup!

35 barche per ricordare il grande Alfio! L’ennesima dimostrazione di come il suo sorriso sia rimasto impresso nei cuori di tante persone che con lui hanno condiviso lo splendido sport della vela, ma anche momenti di vita: non sono mancati infatti numerosi momenti di amarcord misto leggenda nel raccontare vecchie o meno situazioni vissute con l’amico Alfio!

Anche la breva non ha voluto mancare all’appuntamento, ed eccola precisa e puntuale subito dopo pranzo per regalare ai regatanti 3 prove sabato e una crociera, seppur con qualche momento di calo, domenica.

Sabato e domenica (3 prove tecniche + 1 lunga) si è svolta l’Alfio Cup, mentre solo nella giornata di domenica si è disputata anche una veleggiata di circolo per rendere la festa ancora più ricca.

Per quanto riguarda l’Alfio Cup, sponsorizzata anche quest’anno dalla ditta Luigi Azzoni, nella classe Star vittoria della coppia Gini/Leva, nei 420 Peracca/Martini Edmondo, nei Platu Claudio Fasoli, nella Libera +7mt Agostino Rota su Epocalissa, nella libera -7mt Michele Belingheri (unico iscritto) su Pobeda.

La coppa ALFIO CUP, in qualità di vincitore nella classe con più partecipanti ONE DESIGN, è stata assegnata a Claudio Fasoli su Pirillina.

Nella veleggiata 3 le classi: nella -7mt vittoria di Cesare Fietta (unico iscritto) su Freevola, nella categoria 7-9mt Gilardoni Carlo su Ciocca, e nella categoria +9mt Cerletti Luigi su BauBau.

Come ha ricordato la Presidentessa Simonetta Martini, è stato un momento di incontro e confronto tra il passato (rappresentato dalle splendide barche in legno 6MT SI, 5.50 SI e 5MT SI), il presente (le classi ONE DESIGN e la STAR) e il futuro (i 420) della vela, momenti che ci auguriamo di vivere ancora per molti, moltissimi anni!

Nei prossimi giorni una galleria fotografica ricchissima.

Grazie ancora a tutti, appuntamento con l’Alfio Cup 2017!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Condividi sui Social!